Registrati Log in

Destinazioni e spedizioni

I clienti pongo molta attenzione nei confronti delle spedizioni facendo diventare fondamentale configurare questa sezione in modo dettagliato e strategico. Con Scontrino hai la libertà di rivolgerti a qualunque corriere, scegliendo la condizione più vantaggiosa per il tuo progetto e-commerce, in quanto grazie ad un sistema basato su fasce di peso e prezzo potrai replicare qualsiasi condizione con estrema facilità e precisione.

Destinazioni

Trovi la pagina del pannello di controllo seguendo il percorso Preferenze > Destinazioni.

Nuova località

Scegli le località dove vendere i tuoi prodotti facendo click su Aggiungi località.

Per prima cosa, stabilisci il Paese di destinazione scegliendolo dal menù a tendina. Decidi poi in merito all’applicazione dell’IVA alle aziende e ai soggetti privati (ti consigliamo di informarti presso il tuo commercialista relativamente alle disposizioni correnti). Scontrino prevede come destinazione di base l’Italia, per la quale si ha l’applicazione dell’IVA sia per i privati che per le aziende. Per apportare delle modifiche sarà sufficiente cliccare sopra il nome della nazione di interesse a partire dall’elenco delle destinazioni: avrai così accesso ai Dati località inseriti durante il processo di creazione.
Dovrai anche impostare il metodo di spedizione standard per la specifica località. Come? Prosegui con la guida.


Spedizioni

Accedi all’apposita pagina del pannello di controllo Preferenze > Spedizioni.

Nuovo metodo di spedizione

Inizia dal cliccare su Aggiungi metodo di spedizione, inserisci il Nome del vettore e indica le Destinazioni attive per il vettore fra quelle inserite precedentemente.

Una volta inserito le prime specifiche e cliccato sul pulsante Crea imposta le fasce di peso e prezzo relative al vettore: si tratta di uno step fondamentale, da cui dipenderanno le spese di spedizione dei tuoi prodotti.
Queste si baseranno su quelle che sono le condizioni pattuite con chi trasporterà la tua merce e saranno proporzionate alla grandezza dell’ordine effettuato dal cliente.
Valuta anche quello che è il tuo margine di guadagno e se non sia meglio agire direttamente sul prezzo principale piuttosto che andare ad aggiungere cifre eccessive in fase di pagamento.

La specifica del contenuto di questi due campi rappresenta il requisito necessario per rendere il metodo di spedizione selezionabile dai tuoi clienti. Le informazioni che hai inserito sono modificabili accedendo alla scheda riepilogativa delle stesse dalla pagina Preferenze > Spedizioni che riporta l’elenco delle modalità previste.

Potrai anche inserire dei particolari supplementi legati alle aree geografiche che risulteranno, per te e la tua attività, maggiormente onerose da raggiungere (seleziona eventualmente l’opzione isole o elenca i cap interessati).

Ricorda di rendere evidente agli utenti del tuo sito le informazioni relative alle spese di spedizione. Essere chiari fin da subito, evidenziando in una pagina dedicata, ma anche nelle pagine prodotto, i costi effettivi di spedizione ed, eventualmente, la gratuità della spedizione stessa, consente di ridurre la percentuale di abbandono del carrello.

Inizia la tua prova gratuita di 3 mesi

È necessario inserire un nome più lungo
L'indirizzo email inserito non è corretto
È necessario inserire una password più lunga
I dati da te forniti vengono usati esclusivamente per l'erogazione del servizio, puoi stare tranquillo, noi rispettiamo la tua privacy! Leggi l'informativa completa.
Stiamo attivando il tuo eshop